L’idea nasce dalla necessità di aumentare le prestazioni dei battelli per i fotografi durante le regate di catamarani con... foil: i gommoni, infatti, non erano abbastanza veloci per raggiungerli.

Lo scopo è di aumentare velocità e comfort riducendo consumi e rumorosità. Il prototipo è uno Zodiac da 5,50 metri che monta un fuoribordo da 115 cv, ma in futuro i modelli disponibili con foil saranno anche da 6,5/7,5/8,5 e 9,5 metri.

I test per l’ottimizzazione dei battelli sono attualmente in corso e presto li vedremo navigare nei nostri mari.
www.seair.fr