San valentino in barca a vela e la tua metà paga la metà

Narra la leggenda che il nome Porto Venere derivi da un tempio dedicato alla dea Venere, sito dove sorge ora la Chiesa di San Pietro. La dea era nata dalla spuma del mare, proprio sotto il faraglione. Ecco allora tre buoni motivi per scegliere a San Valentino la crociera proposta da Horca Myseria a Portovenere:

Portovenere è il punto di partenza per navigare nelle acque delle Cinque Terre.

La sera rientrati in porto, prima della cena a lume di candela con menù speciale, si potrà assaporare il tramonto dalla grotta dedicata al poeta inglese Lord Byron.

Quando: 13-14 febbraio 2010, l'imbarco è previsto venerdì 12 febbraio, in serata a Portovenere, Cinque Terre (La Spezia), il percorso è di 60 miglia.

Si naviga a bordo di due Oceanis 31 Bénèteau, lumghi 10 metri (4 + 2 cuccette), la quota individuale è di eurp 150 (il partner avrà una riduzione della quota del 50%)
La quota comprende: barca, skipper, assicurazione medica e bagagli Europ Assistance.
La quota non comprende: cena e trasferimenti, cambusa, ormeggi, carburante.
Per informazioni: Horca Myseria, Milano, tel. 02 2552585, www.horcamyseria.it