Porto ventimiglia ceduto ai monegaschi

Dopo un negoziato durato più di un anno, infatti, è stato firmato l’accordo preliminare tra la Società dei Porti di Monaco e Cala del Forte, la società titolare della concessione firmata nel 2009  che fa capo a Beatrice Cozzi Parodi. Non sono stati resi pubblici i termini dell’accordo ma, dalle anticipazioni dei mesi scorsi, sembra ragionevole pensare che sia di 34 milioni di euro il passaggio di quote a favore della società monegasca.

 

Come confermato anche dai legali, l’accordo riguarderebbe la sola realizzazione del porto turistico vero e proprio ma non la costruzione delle opere a terra, in particolare quelle residenziali del Funtanin, che rimarrebbero a carico di Cala del Forte.

 

Dopo anni di stallo, insomma, il marina ventimigliese, ultimo approdo in terra italiana prima del confine, sarà finalmente ultimato e potrà essere un importante motore di sviluppo per tutta la cittadina. 

T. Gazo