Pedote e le roux vincono il trophée des champions 2015

Il team franco-italiano del trimarano FenetrèA-Prysmian è stato premiato con il Trophée des Champions 2015 a seguito dei risultati ottenuti nell’anno. Erwan Le Roux e Giancarlo Pedote hanno vinto tutte le regate alle quali hanno partecipato nel 2015: il Grand Prix Guyader, il Tour de Belle Ile e l’Armen Race, che si sono tenuti a maggio; il Grand Prix Las Palmas de Gran Canaria, che si è svolto a giugno; il trofeo Prince de Bretagne Sud Goelo di agosto e la recente Transat Jacques Vabre. 

"È stata una stagione memorabile - ha raccontato Pedote dopo la consegna del premio - sono ancora vicino al termine di un’esperienza che mi ha arricchito moltissimo, troppo vicino per poter osservare esattamente cosa e quanto tutto questo abbia lasciato in me. Quello che so, è che ciò che ho vissuto è stato un completamento notevole per il mio bagaglio di conoscenze. Adesso sono pronto sia per tornare al monoscafo, sia per continuare sul multiscafo. Anche l’anno scorso ero stato invitato alla Soirée de Champions, per i risultati ottenuti in Mini 6.50. Il mio obiettivo resta quindi mantenere questo invito per il futuro e cercare mi mantenermi aggrappato a questo livello di risultati".