I dettagli sono pochi. Quello che sappiamo è che il nuovo superyacht, costruito con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, misura 50 metri ed è la dodicesima unità che il cantiere costruisce sulla piattaforma ISA da 47-50 metri con un Gross Tonnage di 499.

Eleganza e feeling sportivo si coniugano armoniosamente in questo superyacht che enfatizza alcune delle caratteristiche di ISA come il tipico, ampio arco che congiunge il pozzetto di poppa alla sovrastruttura.

È in grado di raggiungere una velocità massima di 15 nodi, con autonomia transatlantica, sarà consegnato al suo armatore nel 2020.

Al momento non è possibile rivelare ulteriori dettagli, ma altre informazioni saranno comunicate più avanti nel corso del 2017