Tra le novità presenti ai saloni autunnali il cantiere tedesco esporrà anche altri due nuovi modelli: il 388 (foto in home page) e il 418 (foto qui sopra). Lunghi rispettivamente 11,40 e 12,40 metri (nella scheda tecnica in basso trovate i dati tecnici di entrambe le barche), i due Hanse seguono la filosofia easy sailing già vista sul 548 (vedi pagine precedenti): fiocco autovirante, drizze rimandate alla ruote del timone, piano velico gestibile anche da una sola persona e diverse opzioni per la chiglia, che può essere più o meno profonda.

Sottocoperta le due barche hanno un layout a due o tre cabine, ma mentre nel 318 c’è spazio per un solo bagno, sul 418 è possibile aggiungerne uno nella cabina dell’armatore a prua con accesso riservato.

Le sorprese non finiscono qui, perché troverete anche un quarto modello esposto: il 348, un natante lungo 10,40 metri fuori tutto e 9,99 di scafo. Sebbene più piccolo degli altri, offre le stesse caratteristiche dei suoi fratelli con un layout a due o tre cabine e un solo bagno dotato di grande box doccia separato.

La scheda tecnica

Lunghezza f.t. m 11,40 - 12,40
Larghezza m 3,90 - 4,17
Pescaggio m 1,62 - 2,10
Dislocamento/zavorra kg 8.660 - 9.800
Superficie velica mq 72 - 87
Motore cv 27 - 39

www.hanseyachts.com

Hanse 388

Hanse 418