Fabio buzzi, re della montecarlo-venezia per la terza volta

Due i record realizzati sulla tratta Montecarlo-Venezia: il primo, a bordo FB 60’ SF Ognitempo (equipaggio capitanato dal progettista-imprenditore Fabio Buzzi e composto da Mario Invernizzi, Antonio Binda, Eric Hoorn, Stefano Gibelli) con un tempo di 22:05’42’’ navigando a una media di quasi 52 nodi, l’imbarcazione è riuscita ad abbassare il primato di 7’35’’. Sullo stesso percorso e nello stesso giorno lo scafo FB 32’ SF, pilotato da Roberto Rizzo e Vincenzo Tota, con equipaggio Marco Tassara e Carlo Menoni, ha invece stabilito il record per barche fino a 9 metri impiegando 32:46’15’’ a una media di oltre 34 nodi.  

 

 

FB Design, barche di qualità realizzate totalmente in cantiere  

Ecco come nascono le barche di FB Design: da una bozza realizzata a mano e trasformata in disegno 2D e 3D, si realizza il modello in scala 1:1  con la precisione scientifica della fresa 5 assi. Su di esso vengono costruiti gli stampi e, infine, la barca in composito viene  iniettata con schiuma a celle chiuse per renderla inaffondabile secondo il sistema ‘Structural Foam’ brevettato da FB Design. Tutti i processi sono realizzati all’interno del cantiere FB Design, compresi gli assemblaggi della meccanica e degli impianti elettrici e idraulici.

Fabio Buzzi ha dichiarato: “Entrambi i prototipi sono stati autofinanziati con i ricavi dell’azienda, operazioni che solo un’azienda sana può permettersi di fare”.  

FB Design investe tantissimo in ricerca e sviluppo: “questo è l’unico modo per avere sempre un prodotto nuovo e con una marcia in più rispetto alla concorrenza” ha aggiunto Buzzi.  

L’aspetto veramente eccezionale del record realizzato è che entrambi gli scafi non sono imbarcazioni da corsa, ma barche disegnate per il mercato nautico militare e del lavoro.

 

FB 60’, un bolide progettato per la marina militare

FB 60’ (lungo m 18,88) è stato disegnato come uno scafo veloce da utilizzare in qualsiasi condizione di mare; è inaffondabile, è veloce (oltre 60 nodi), è auto raddrizzante, può ospitare almeno 60 persone sedute al suo interno, e rappresenta un passo in avanti nel settore Search and Rescue.

La barca monta due motori MTU 10V 2000 da 1.625 cv, la massima affidabilità è garantita per almeno 4.000 ore.

Non è una barca da corsa trasformata per il record: è una barca da lavoro fatta per durare, e il record lo testimonia. Il prototipo ha infatti già raccolto l'interesse di diversi corpi militari nel mondo.

 

FB 32’ SF, robusta e trasportabile ovunque

La barca nasce come ‘Riverine Combat Boat’, piccola ma capiente: monta due motori diesel VM da 350 cv, ha bassi consumi e alte prestazioni (48 nodi di massima). Equipaggiata di carrello, può entrare in container da 40’ ed essere trasportata in sicurezza e a basso costo ovunque nel mondo. Inoltre trasporta fino a 10 persone e può montare sul tetto un’arma stabilizzata; mentre a prua può trasportare un quad che, all’occorrenza, può servire a proseguire un inseguimento dal fiume alla terra ferma, grazie a due rampe in carbonio che consentono di scaricare il quad in pochi secondi. Anche questa, inaffondabile. Il 32’ SF è dotato della nuova trasmissione di superficie SP, molto robusta ed economica.

 

Tecno G12, il sedile dei piloti

La peculiarità che lega queste due barche sono i sedili Tecno G12, fiore all’occhiello della gamma di sedili di FB Design, progettati per le altissime velocità, che garantiscono un ammortizzamento ottimale e permettono di tenere andature elevate in mare formato senza che l’equipaggio si affatichi con la possibilità di regolarli elettricamente. 

 

 

Per ulteriori informazioni www.fbdesign.it

 

Fabio Buzzi, il palmarès

1960: Prima gara (Pavia Venezia)

1963: Per la prima volta Campione Italiano della classe C.U.

1979: Record mondiale di velocità per le imbarcazioni a motore diesel

1984: Campione del mondo UIM Offshore classe 3/6 lt

1984: Vincitore del Round Britain Race

1988: Campione del mondo UIM Offshore Classe 1

1988: Campione del mondo APB* Offshore Classe 1

1992: Record mondiale di velocità per le imbarcazioni a motore diesel

1994: Campione del mondo APBA* Offshore Superboat

1994: Vincitore della Cannonball Race Miami-New York No-Stop

1995: Campione del mondo APBA* Superboat Offshore

1995: Campione americano APBA* Superboat Offshore

1995: Campione del mondo APBA* Classe A

1996: Campione del mondo APBA* Superboat Offshore

1997: Campione del mondo APBA* Classe A

1999: Record di velocità Miami-Nassau-Miami

2001: Record Venezia-Montecarlo

2001: Record Montecarlo-Londra

2001: Record sul giro della Gran Bretagna

2002: Vincitore assoluto della Pavia-Venezia

2004: Vincitore assoluto della Pavia-Venezia

2004: Record Venezia-Montecarlo

2008: Vincitore della Cowes-Torquay-Cowes

2010: Vincitore della Cowes 100 e della Cowes-Torquay-Cowes della Marathon World Cup

2012: Record di velocità tra New York e Bermuda

2016: Record Venezia-Montecarlo

 

 

*APBA (American Power Boat Association)  

 (Ndr. fonte Wikipedia)