Sfoglia il numero in edicola

CLICCA QUI PER SFOGLIARE IL NUMERO IN EDICOLA

Contenuti

L’unica rivista di nautica a soli € 2,50!

Nel fascicolo di settembre/ottobre la mappa del Salone di Genova con i consigli per organizzare la visita al meglio. Il formato tascabile lo rende ideale da portare con sé in fiera.
Vi guidiamo nella scelta del modello più adatto alle vostre esigenze (barca a motore, a vela o gommone) con uno speciale che spiega quali dettagli tenere sott’occhio per individuare il modello giusto. E vi proponiamo in anteprima le 70 principali novità della stagione nautica 2018.
Ricca la sezione dei test, con otto modelli tra barche a motore, a vela e gommoni: Delphia Escape 1150 Voyage, Minochino 34, Ranieri Next 370 SH, Ganz Ovation 7.6, Glastron 259 GS, Four Winns 240 HD, Karnic SL702, Espace Vag Ikone 750.
Vi proponiamo anche una guida per selezionare la corretta dotazione di strumenti elettronici: tra le gamme B&G, Lowrance e Simrad c’è sicuramente quello che fa per voi.

La Barca per Tutti è anche su tablet e smartphone, scaricando gratuitamente l’app Vela e Motore Extra dal vostro store: oltre alla rivista in formato digitale, potrete accedere a contenuti aggiuntivi.

Buona lettura!

Editoriale

Minori solo per lunghezza f.t.

Primo agosto 2017, siamo alle ultime battute prima del “Visto si stampi!”, quell’ordine che cade dall’alto e la rivista passa in rotativa. La Barca per Tutti è l’ultima ad andare in stampa dopo le nostre Vela e Motore e Barche da Sogno. L’asticella dell’energia in redazione è inversamente proporzionale al caldo che fa fuori in questa estate milanese a dir poco rovente. “Plin”, l’ultima mail della giornata arriva nella casella direttorevm@edisport.it dove confluiscono le “lettere” dei lettori. Questa volta ci scrive Giovanni Rota e ci fa piacere riportare il testo.

Preg.mo Direttore,
è con grande gioia che ho appreso oggi dell’esistenza della sua bellissima rivista “La Barca per tutti”, che naturalmente ho acquistato al volo e sbranata in un’oretta!
Penso sia stata un'idea semplicemente geniale, dal momento che per primi avete raccolto quel bacino di utenti nautici genuini e minori solo per "lunghezza fuori tutto".
Penso che abbiate fatto centro anche per quanto riguarda il formato e, soprattutto, il prezzo. Una nautica facile, allargata ed accessibile a tutte le tasche degli italiani migliori, quelli "normali"...
Per quanto mi riguarda ho già provveduto a informare, mediante foto della cover, gli amici diportisti con cui condivido la stessa passione.
Sono straconvinto che il tempo vi darà ragione e che nessun concorrente (con la vostra esperienza e il vostro storico brand) azzarderà a proporsi sul mercato, in maniera altrettanto azzeccata.
Tanti complimenti e auguri per un felicissimo prosieguo!
Giovanni Rota (rota.gd74@gmail.com)

Per noi che ogni mese con i nostri giornali ci presentiamo nell’affollato mondo delle riviste nautiche, queste parole rappresentano una spinta a continuare sulla rotta tracciata. La Barca per Tutti è nata nel 2005 quando avevamo sentito la necessità di riavvicinarci al settore dei natanti e delle barche medio piccole: quelle che popolano le vacanze di molti. Ci è sembrato doveroso assumerci la responsabilità di farlo, di provarci con un “mezzo formato”, con un linguaggio diretto e un prezzo accessibile. Crediamo di aver ideato un giornale dove le cose semplici, concrete ed anche economiche, sono le protagoniste.
Il nostro obiettivo futuro? Riuscire a destare curiosità anche in chi non ha mai pensato alla barca come completamento della propria vacanza e a conquistare nuovi diportisti. Pensiamo di essere sulla buona strada.

Marta Gasparini