Coppa america, pubblicato il protocollo

La prossima Coppa America si correrà nel 2017 con catamarani AC62, i team potranno iscriversi tra il 9 giugno e l’8 agosto 2014 e un programma di regate dal 2015 al 2107 con punti che peseranno in ottica qualificazione/finale. Questo e molto altro nel Protocollo per XXXV edizione.

Il documento stabilisce le regole per ogni nuova edizione della Coppa e viene “assemblato” dal Defender (Oracle Tram Usa) e il Challenger of Record (Team Australia). Ci sono voluti oltre otto mesi e si è andati oltre la data promessa dallo stesso team americano, fissata intorno alla metà del marzo scorso.

 

Questi i punti principali:

 

- Un programma di regate dal 2015 al 2017 con regate che assegnano punti utili per la qualificazione e/o il match finale di Coppa America.

- Almeno sei eventi per ogni anno nel 2015 e 2016 da correre con gli AC45. Ogni team avrà modo di organizzare un evento nel proprio paese.

-  America’s Cup Qualifiers series da svolgersi nel 2017 con tutti i team, con un punto bonus per il match finale di Coppa.  

- America’s Cup Challenger Playoffs tra i quattro team qualificati alle Qualifiers.

- La finale di Coppa sarà al meglio delle 7 vittorie.

- Almeno due eventi di Youth America’s Cup per formare nuovi giovani velisti

- Il nuovo AC62 sarà il catamarano usato per tutti gli eventi del 2017 e sarà portato da un equipaggio di 8 velisti.

- La regola di nazionalità prevede che il 25% dell’equipaggio (quindi due persone) dell’AC62 sia del paese di appartenenza alla sfida.