Primo megayacht di una serie che si svilupperà su maggiori dimensioni, è un 80 metri dislocante con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio realizzato seguendo un processo costruttivo inedito per navi di queste dimensioni: la costruzione è stata suddivisa in più siti produttivi ed effettuata in parallelo, anziché in serie, per rispondere ai medesimi requisiti di qualità, ma con una notevole riduzione del “time to delivery”, più breve di circa otto mesi.

Gli spazi, che si sviluppano su ben sei livelli (dall’under lower deck al sun deck), sono tutti organizzati all’insegna della razionalità e della privacy per consentire all’armatore e ai suoi ospiti di muoversi liberamente nel massimo comfort.

Il ponte superiore è occupato dalla suite del proprietario che ha a disposizione un’area dedicata al riposo con letto orientato a prua e vista sul mare a 180°, uno studio privato, un ulteriore spazio riservato a eventuali ospiti, oltre alle aree all’aperto, anch’esse private. La zona prodiera del ponte principale è invece tutta per le sei suite ospiti, cui è riservata anche una settima cabina sul ponte inferiore, da utilizzare come spazio “jolly”.

www.columbusyachts.com