Black fin cl 630, look accattivante

Package dalle prestazioni sportive (oltre 36 nodi con 115 cv) pensato per un pubblico giovane. Attrezzato con due aree prendisole e tanto spazio per lo stivaggio.                       

 

La giovane e aggressiva flotta Black Fin si sviluppa su due linee: Elegance con sei modelli, da 6 a 10 metri, e la Classic con quattro battelli, da 5,30 a 6,30 metri. Tra le ultime novità della gamma Classic c’è il 630, che si caratterizza per il buon rapporto qualità/prezzo, di sicuro appeal per un pubblico giovane.

 

Le dimensioni lo definiscono mezzo ideale per muoversi veloce da una rada all’altra grazie alle dimensioni contenute. Il Classic 630 Dlx è un package elegante attrezzato con due aree prendisole: una a prua che con una prolunga aumenta la lunghezza fino a 205 cm, e una a poppa ricavata grazie al divanetto abbattibile. I due prendisole nascondono ampi gavoni dove stivare le dotazioni di sicurezza e accessori per pesca e sport acquatici. Peccato che a prua manchino degli attuatori per facilitarne l’apertura. La consolle di guida centrale è attrezzata con un parabrezza alto per proteggere il pilota dal vento. Il cantiere (i battelli Black Fin sono prodotti da Nuova Jolly) ha ben posizionato i tientibene nei punti nevralgici: uno corre intorno al profilo della consolle e può essere utilizzato per installare il braccio del Gps, un altro lungo la seduta di guida. A prua, invece, ci si muove in sicurezza grazie a quattro maniglie in tessuto gommato di colore nero, poco utilizzabili sotto al sole.

 

La prova completa nel numero di Vela e Motore settembre 2011.

 

www.blackfin.it