Bavaria 33 c

Una piccola grande barca. Quest’ultima creatura di Bavaria sembra destinata ad accontentare molti velisti: quelli che non possono permettersi una spesa esagerata, ma pretendono una barca abitabile in grado di portarli in crociera. Il nuovo progetto che sostituisce il "vecchio" 32, è realizzato in collaborazione con lo studio Design Unlimited e sembra poter vantare doti veliche indiscutibili, mentre i volumi interni evidenziano una notevole cura e la ricerca di sfruttamento dello spazio: insieme al livello qualitativo della costruzione (doppia laminazione fino al galleggiamento) sono tutti elementi in grado di far apprezzare, da una larga fetta di appassionati, questo 33 piedi omologato come natante.

Interni

Il primo scalino per scendere sottocoperta è troppo alto ma, superato quello, si entra in una dinette accogliente rifinita in massello di mogano naturale. Gli interni del nuovo 33 rispecchiano soprattutto la fantasia dell’ospitalità fondata sulla vita comune e il layout sembra concepito proprio per un equipaggio familiare o due coppie di amici...

La prova completa sul numero di marzo 2013 di Vela e Motore